Citroen, Peugeot e Opel presentano i nuovi veicoli commerciali a idrogeno
Citroen, Peugeot e Opel presentano i nuovi veicoli commerciali a idrogeno

Citroen, Peugeot e Opel presentano i nuovi veicoli commerciali a idrogeno

16 Dicembre 2021
0 Commenta

Nei prossimi mesi verrà avviato il processo di consegna dei primi veicoli commerciali per il Gruppo Stellantis. Si tratta di un particolare allestimento realizzato per Opel Vivaro-e, Peugeot e-Expert e Citroën e-Jumpy, su lotti specifici per alcune aziende partner come Watea (una filiale di Michelin), l’azienda energetica Suez e la famosa azienda tedesca di elettrodomestici Miele. 

Stellantis: i furgoni da lavoro diventano a Idrogeno 

Si chiameranno Opel Vivaro-e Hydrogen, Peugeot e-Expert Hydrogen e Citroën e-Jumpy Hydrogen. Sono tutti e tre ovviamente basati sulla loro versione elettrica, normalmente a listino ma, una volta assemblati e prodotti in Francia, vengono spediti in Germania nel quartier generale di Opel, a Russelsheim, dove avviene la modifica. Sfruttano un sistema elettrico mid-power, capace di assicurare un’autonomia complessiva di 400 km in ciclo WLTP, ovviamente a zero emissioni e senza la preoccupazione dei lunghi tempi di ricarica. 

La batteria principale agli ioni di litio è stata ridimensionata a soli 10,5 kWh, potendo offrire da sola un’autonomia massima di circa 50 km. E’ come se fosse una specie di serbatoio di emergenza, o range extender come lo chiamano alcuni, perchè il cuore dell’auto è rappresentato da una cella a combustibile da 45 kW, alimentata da un serbatoio di idrogeno da 4,4 kg, il cui rifornimento richiede soli 3 minuti. 

Non viene così modificata la capacità di carico dei furgoni, con 5,3 metri cubi per quelli a passo corto e 6,1 metri cubi per quelli a passo lungo, con una portata di carico massima di 1 tonnellata. 

I vantaggi dell’idrogeno 

E’ innegabile che si tratti di una soluzione quasi definitiva ai problemi dell’auto elettrica, essendo le auto ugualmente green (anzi di più, utilizzando meno terre rare e materiali sensibili nella realizzazione delle batterie). Sono anche più leggeri, rispetto all’equivalente versione elettrica. Eppure i problemi sono molteplici: costi elevati del gruppo moto-propulsore a idrogeno, la mancanza di un’infrastruttura per il rifornimento, l’estrazione e lo stoccaggio dello stesso Gas. Ad oggi, la Germania può vantare circa 90 stazioni di rifornimento per l’idrogeno, contro le 25 in Francia e solo 5 in Italia (di cui alcuni destinati ai soli mezzi pubblici e/o veicoli specifici). 

 

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui

Orario Apertura

Officina, Carrozzeria e Magazzino

Lun – Gio:       07:30 – 12:00 | 13:30 – 17:30

Ven:                07:30 – 12:00 | 13:30 – 17:00

Sabato e Domenica Chiusi

Vendita

Lun – Ven:       08:00 – 12:00 | 13:30 – 18:30

Sab:                08:30 – 12:00 | 13:30 – 17:00

Domenica Chiusi

Contatti

Garage Della Santa SA

Via F. Zorzi 43, CH 6501 Bellinzona 

Tel. +41 91 821 40 60  Fax +41 91 821 40 61


Della Santa Automobili SA
Viale Olgiati 25 – CH 6512 Giubiasco 

Tel. +41 91 857 08 88
Tel. +41 91 857 13 14
© 2021. Garage Della Santa